STUDIO DI PREFATTIBILITA’ PER LA REALIZZAZIONE E GESTIONE DEL PORTO TURISTICO DI TALAMONE

Dettagli

PROJECT LEADER
Luigi Pingitore
IMPORTO COMPLESSIVO DEL PROGETTO
32,78 milioni di euro circa
INIZIO -
FINE SERVIZIO
2023
COMMITTENTE / PROMOTORE
Comune di Orbetello (GR)
TIPOLOGIA
DI SERVIZIO
Assistenza e coordinamento tecnico – studi di fattibilità (attività propedeutiche alla progettazione architettonica / in partnership con LEXXAT Ap e Studio legale Antichi)

Descrizione

Il servizio tecnico ha l’obiettivo di verificare la fattibilità della realizzazione e successiva gestione del porto di Talamone. Difatti, dagli anni ’70 esso è configurato come un semplice ormeggio per la nautica, senza riuscire mai a superare questa condizione per strutturarsi in una vera e propria infrastruttura portuale. Il Piano regolatore portuale (Prp), approvato con Del.C.C. n.44 del 11.09.2020, ha finalmente consolidato tale obiettivo, anche considerando gli effetti della Direttiva 2006/123/CE (cosiddetta Bolkestein). Pertanto, tramite apposito studio si sono potuti individuare: il modello di partenariato meglio praticabile (verso la costituzione di una società consortile), la durata della concessione, funzioni/servizi integrativi non compresi nel Prp; i gradi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Galleria